Guida al marketing SMS

Impara gli aspetti più importanti del marketing SMS

Scopri come realizzare la tua prima campagna SMS:

  • Come creare un database per l'invio di messaggi SMS?
  • A quale scopo puoi utilizzare il marketing SMS?
  • Quali sono gli elementi più importanti di una campagna SMS efficace?
  • Come misurare l'efficacia di una campagna SMS?

Costruire un database utenti finalizzato al marketing SMS – passo dopo passo

Il database clienti è la pietra angolare di ogni campagna SMS di successo. Il primo dilemma è: acquistarlo o costruirlo in proprio? Secondo una ricerca condotta tra coloro che utilizzano i nostri servizi, il 94% delle aziende costruisce i propri database, e questo perché è considerevolmente più efficace raccogliere in prima persona i dati piuttosto che comprarli. Dopotutto, non si corre alcun rischio nell’inviare SMS a persone scelte a caso. Molte sono le modalità di costruzione di un database contatti, che infatti può essere arricchito durante:

  • le operazioni di cassa al dettaglio oppure online;
  • la registrazione di un nuovo utente;
  • l’iscrizione a una newsletter;
  • l’iscrizione a un programma fedeltà;
  • la raccolta dati tramite strumenti come Facebook LeadAds o FastTony.es;
  • la comunicazione bidirezionale via SMS.
  • Panoramica dei più diffusi metodi di costruzione database

  • 1. Durante l’iscrizione online

    La pagina dei pagamenti è uno spazio privilegiato per l’interazione con gli acquirenti. Ecco perché un gran numero di marchi cercano di convincere l’utenza a registrarsi alle loro newsletter a seguito della conclusione di un acquisto. Per la stessa ragione, è quello il momento perfetto per chiedere un numero di telefono. I clienti più dubbiosi possono essere convinti tramite l’incentivo di un buono sconto. L’acquisizione del contatto può essere effettuata includendo appositi campi di immissione dati oppure con l’uso del nostro widget SMS Newsletter. È consigliabile anticipare informazioni su possibili future campagne e chiedere informazioni integrative che possano tornare utili per creare messaggi personalizzati.

  • 2. Durante lo shopping al dettaglio

    Il contatto telefonico può anche essere acquisito in occasione della visita del cliente al negozio al dettaglio del marchio: è sufficiente a questo scopo un tablet o un semplice modulo cartaceo. Occorre sempre esplicitare chiaramente lo scopo della raccolta di informazioni e ricordarsi di includere e far sottoscrivere i consensi GDPR e la clausola informativa.

  • 3. Virtual Mobile Number più email, pubblicità all’aperto e campagne stampa

    Il Virtual Mobile Number (abbrev. VMN) è un numero a 9 cifre che permette la comunicazione bidirezionale. È un metodo molto efficace per acquisire i numeri di telefono dei clienti: è sufficiente includerlo sul sito web, sui dépliant informativi, sui manifesti, sui poster, sui social media ecc. Chi legge potrà, con il semplice invio di un testo predeterminato (es. “SÌ” oppure “OK”), iscriversi al database. Anche in questo caso, si consideri l’opportunità di aggiungere qualche incentivo: un codice sconto, la spedizione gratuita, ecc.

  • 4. Newsletter SMS

    Per semplificare ancor di più le procedure, abbiamo creato uno strumento che permette agli utenti di iscriversi tramite un sito web. Il widget Newsletter SMS può essere collocato su una pagina o collegato ai profili social. Ogni parte del widget è personalizzabile e adattabile allo specifico branding. Per installarlo, è sufficiente copiare un codice sorgente generato tramite il Pannello cliente SMSAPI. Il caso di studio TEDxKatowice è utile per rendersi conto di quanto possa essere efficace questo tool.

  • 5. Programmi fedeltà

    I club VIP sono un mezzo molto efficace di acquisizione dati e allo stesso tempo aiutano a mantenere coinvolti i clienti: saranno tanto più invogliati a condividere le loro informazioni di contatto quanto più il brand offrirà loro dei benefici. La procedura può essere avviata con un modulo cartaceo, ma è necessario tenere sempre aggiornati gli utenti tramite l’invio di email e messaggi SMS.

Comunicazione via SMS – Categorie di applicazione

La comunicazione mobile basata sugli SMS può essere ripartita in tre principali categorie a seconda della funzione.

  • Marketing

    messaggistica a supporto delle vendite. Gli SMS vengono usati per informare i clienti delle nuove offerte, promozioni e occasioni. È necessario a questo proposito ricordare che per l’invio di questo tipo di messaggi è richiesto esplicito consenso alle attività di marketing da parte del cliente. Consigliamo di usare targeting e personalizzazione al fine di ottenere i migliori risultati. Il processo può essere automatizzato con l’uso di campi personalizzati del database contatti. Inoltre, è auspicabile sfruttare mezzi come ID nome utente, call to action, link abbreviati e destinatari di chiamata diretta.

  • Notifiche

    tutti i tipi di avvisi su notizie, modifiche di stato, consegne o informazioni ufficiali. Per la frequenza più bassa rispetto alle email, l’SMS è da preferire per il recapito di notizie: è molto più difficile ignorare o tralasciare un SMS, il che garantisce una più alta possibilità che il messaggio giunga a destinazione.

    La pratica dell’invio di news per l’e-commerce è ormai uno standard. Molti di questi messaggi possono essere automatizzati grazie a librerie di integrazione, es. CRM. Indagini e sondaggi sulla soddisfazione del cliente sono una naturale espansione di messaggi di questo genere.

  • Autorizzazione

    poiché i telefoni cellulari sono dispositivi a carattere strettamente privato, la maggior parte di noi tende a proteggerli con la massima cura. Ecco perché essi possono costituire anche un metodo universale di verifica dati sensibili e autorizzazione di transazioni. I messaggi inviati dalle banche, dagli istituti finanziari e da altre aziende sono diretti, veloci e indipendenti dall’accesso a internet. Gli SMS sono usati anche come promemoria di password e come distributori di codici di verifica. Quanto sopra esposto è reso possibile dalla funzionalità SMS Authenticator disponibile nel Pannello cliente SMSAPI.

Anatomia di un SMS – Elementi e personalizzazione

La comunicazione SMS è molto più dei suoi meri 160 caratteri. Sebbene il messaggio di testo non sia la più recente delle tecnologie, è un mezzo che può comunque essere facilmente esteso con link che aiutino a portare online anche clienti che già non lo sono. Ecco le componenti più importanti di un marketing SMS efficace.

Nome mittente

la ragione sociale dell’azienda nel nome del mittente permette ai clienti di identificare immediatamente chi invia il messaggio. Per aggiungere il nome azienda, è sufficiente digitarlo nell’apposito campo del Pannello cliente. Tutti i nomi vengono verificati dal nostro staff in modo da evitare furti di identità, false identificazioni o fraintendimenti. L’identificativo del nome mittente ha il limite di 11 caratteri alfanumerici. Tenere comunque a mente che l’impostazione di un ID nome mittente potrebbe non renderlo disponibile in ogni Paese.

Numeri mobili virtuali

sono normali numeri di ricezione a 9 cifre che permettono al cliente di contattare l’azienda direttamente. Lo strumento dei VMN è utilissimo per compiere rapide indagini sulla soddisfazione dell’utente e in tutte le altre situazioni in cui è importante raccogliere il suo feedback. Fondamentale è includere il nome del marchio nel contenuto del messaggio in modo che i destinatari possano identificare subito il mittente.

Intestazione diretta al destinatario

è un metodo semplice ma efficace per attirare l’attenzione del cliente. Iniziare un SMS con il nome del destinatario dimostra un approccio personalizzato alla comunicazione. Insieme alle funzionalità di personalizzazione, l’intestazione nominativa permette di coniugare la messaggistica massiva con l’esigenza di puntare al singolo cliente. Con il caricamento nel Pannello cliente SMSAPI del database contatti, è possibile automatizzare l’intero processo.

Short link

stante il limite dei 160 caratteri degli SMS, l’abbreviazione dei link è una funzionalità importante e di comune utilizzo. Inoltre, permette di evitare di occupare righe intere soltanto con il link (il che sarebbe ben poco elegante!). Con strumenti quali cut.li si può anche misurare il grado di coinvolgimento degli utenti tramite il conteggio dei singoli clic. Il servizio SMS funziona offline, ma i link permetteranno di reindirizzare i clienti al sito aziendale.

Codice Sconti

generati per ogni singolo cliente, forniscono un’eccellente opportunità di misurare la performance di una campagna di marketing. Si riceve una notifica ad ogni buono usato online o durante un acquisto al dettaglio. Il Pannello cliente SMSAPI consente di generare i codici così come di importarli dal sistema in uso, es. CRM.

Call to action

una frase finalizzata a indurre una certa reazione. In molti casi è un verbo all’imperativo (“acquista”, “scopri”, “vai”, ecc.) e perciò è consigliabile che sia seguito da un link o un codice sconto. In questo modo sarà possibile orientare efficacemente i clienti verso un passaggio successivo della vostra campagna.

Offerte limitate

la disponibilità limitata è uno dei principi cardine del marketing. Secondo R. Cialdini, le restrizioni inducono i potenziali acquirenti a prendere decisioni più velocemente. Limitare un’offerta a un periodo circoscritto (es. fino a mezzanotte) può rivelarsi molto più proficuo che non estenderla a un periodo più lungo. Quanto esposto si sposa perfettamente con il marketing via SMS, poiché questi messaggi sono solitamente aperti e letti entro i 5 minuti dalla ricezione.

Targeting

dirigere le campagne di marketing a platee selezionate. Ogni database contatti dovrebbe essere segmentato in sottogruppi di destinazione. Per esempio, si può effettuare una partizione per localizzazione, una per preferenze di acquisto, un’altra per criteri di programmi fedeltà, e così via. I messaggi creati per una platea clienti specifica mostrano una performance più alta rispetto a quelli più generici. La segmentazione può essere effettuata manualmente oppure disposta automaticamente tramite il Pannello cliente SMSAPI.

Indagini di mercato

le funzionalità di voto e indagine permettono di condurre semplici e rapide ricerche sulla soddisfazione dei clienti. Con l’uso di un numero mobile virtuale è possibile permettere loro di rispondere facilmente alle domande. Le statistiche e i report generati consentono di misurare l’efficacia della campagna.

Clausola di recesso

la comunicazione via SMS dà il suo meglio quando è condotta secondo lo spirito del “permesso di marketing”. A questo scopo si può aggiungere un link alla clausola di recesso alla fine del primo messaggio inviato. Ciò sarà di grande aiuto al servizio clienti dell’azienda, poiché ridurrà il lavoro necessario alla rimozione manuale delle voci dal database contatti. Inoltre, ogni destinatario in meno equivale a una riduzione dei costi e perciò a una maggiore efficacia della campagna di marketing successiva.

Misurare l’efficacia di una campagna via SMS

L’invio di un SMS è solo il primo passo: successivamente, occorre anche analizzare il suo rendimento. Secondo un nostro report per il 2017, la maggior parte delle aziende non misura il tasso di conversione delle proprie campagne. Quali indicatori, invece, andrebbero tenuti in considerazione?

  • Risultato atteso per le consegne - con la scelta della comunicazione via SMS, il fornitore verifica le proprie capacità tecniche. La capacità e il risultato di consegna della messaggistica variano a seconda della qualità della connessione con gli operatori GSM. In preparazione alla prima campagna, è utile verificare i numeri nel proprio database con il servizio HLR (Home Location Register) e rimuovere così i contatti non corretti e inattivi.
  • Tasso di apertura - secondo i nostri report, il 98% di tutti gli SMS vengono aperti e letti, e la maggior parte entro i 5 minuti dall’avvenuto recapito. Questo perché il telefono è sempre a portata di mano dell’utente, e anche perché l’SMS è ancora considerato un mezzo di comunicazione strettamente personale.
  • Link CTR - il “click-through rate” mostra la percentuale di persone che hanno cliccato un link contenuto in un SMS. I click su link abbreviati mediante cut.li possono essere contati e analizzati in qualsiasi momento.
  • Tasso di recesso - percentuale di persone che hanno cliccato il link di unsubsc.me sul totale dei numeri di contatto nel database. Un link di recesso personalizzato permette al destinatario di rimuovere la propria iscrizione in qualsiasi momento, senza l’aiuto del servizio clienti. Il tasso di recesso è un chiaro indicatore di quanto i messaggi inviati a uno specifico gruppo siano effettivamente funzionali allo scopo.
  • Codice Sconti - un codice sconto personalizzato inviato per SMS può essere usato online o in un negozio al dettaglio presentandolo alla cassa. Ogni occorrenza d’uso di questi codici viene computata e ciò permette di misurarne l’efficacia.
  • Incremento del ricavo medio - è il monitoraggio del ricavo medio dopo la campagna SMS. Rintracciando le transazioni avvenute con codici sconto, si può verificare l’efficacia del marketing tramite piattaforma mobile. In maniera simile, è possibile controllare l’efficacia dei link aggiungendovi parametri UTM.
  • Aumento nel traffico web - se si aggiungono link negli SMS, si deve ricordare di includervi parametri UTM che permettano di controllare facilmente la performance della campagna. Inoltre, sarà più facile tracciare con precisione le azioni degli utenti in Google Analytics.

Per maggiori informazioni sulla misurazione dell’efficacia di una campagna di marketing su dispositivo mobile: KPI Blog article

Testimonianze

Quasi tutti i corsi derivano da suggerimenti di nostri clienti affezionati. Grazie alla collaborazione con SMSAPI, ci è possibile raggiungere la nostra utenza in modo facile e veloce. Cerchiamo sempre di non svendere i nostri servizi. Gli sconti non sono frequenti, poiché siamo soliti “dare la caccia” alle occasioni per offrire qualcosa di più. Costa notevolmente meno avere cura per i propri clienti piuttosto che cercarne di nuovi. Molto semplicemente, una volta guadagnata la fiducia e il coinvolgimento del cliente, bisogna fare di tutto per mantenerli; e così, alla fine, si guadagnerà di più.

Łukasz Gapa

Auto awa

La messaggistica SMS è per Gino Rossi un importante strumento di marketing. Grazie a questa forma di comunicazione, diretta e veloce, abbiamo la possibilità di rimanere in costante contatto con i nostri clienti e influenzare positivamente i volumi di vendita, specialmente quando desideriamo annunciare saldi o sconti speciali. Il marketing tramite SMS è uno dei più efficaci e può modificare in modo significativo il fatturato. Allo stesso tempo è importante ricordare che le campagne marketing di successo coinvolgono più di un solo canale; per esempio, SMS ed email contemporaneamente. Un simile approccio è quello che porta i migliori risultati.

Wojciech Chochołowicz

Gino Rossi

Scegliamo di contattare i nostri clienti via SMS perché riteniamo che questa modalità sia la più importante per la comunicazione quotidiana. È questa la soluzione che scegliamo per le nostre campagne più importanti, diverse volte all’anno. Solitamente combiniamo canali differenti per incrementare il nostro tasso di conversione: sappiamo per esperienza che usare sia email che SMS per una campagna porta il 30% in più di ricavo.

Wojciech Tomaszewski

Answear.com

La tua prima campagna di marketing – Passo dopo passo

Grazie al sistema di iscrizione self-service, bastano pochi minuti per l’invio del tuo primo SMS d’affari. Con l’eccezione della verifica nome mittente, tutte le funzionalità del Pannello cliente SMSAPI sono disponibili senza che sia necessario contattare il servizio utenti. Esaminiamo il processo passo a passo:

  • Clicca su Registrati sul sito web SMSAPI.com
  • Completa il modulo e crea un account di prova gratuito
  • Inserisci il codice di raccomandazione, se ne hai uno
  • Collegati al Pannello cliente usando i dati precedentemente forniti
  • Anche se opzionale durante la prima campagna, ti suggeriamo di cliccare il bottone “Pagamenti”, scegliere la sezione “Dati fattura” e riempire i campi richiesti
  • Dalla pagina iniziale del Pannello, clicca il bottone "Invia SMS"
  • Seleziona un nome mittente (un numero generato casualmente sarà messo a disposizione come impostazione predefinita)
  • Inserisci i numeri di telefono dei destinatari, oppure importa un database contatti
  • Scrivi il messaggio che desideri inviare
  • Clicca su “Invia” per avviare la tua prima campagna SMS

Iscriviti gratuitamente

Iscriviti in 30 secondi e ricevi SMS gratuiti di prova

Crea un account